CATEGORIE DEL BLOG:
Cerca nel blog:
11
ott-2017

Ottobre a Trevi

Il mese di ottobre è il periodo migliore per vivere la cittadina di Trevi, non lontana da Foligno, appollaiata su un colle, forse una delle posizioni più scenografiche di un borgo umbro.

Durante tutto il mese tante sono le ragioni per scegliere Trevi: prima tra tutte è l’apertura delle tre taverne (del Castello, di Matiggia e del Piano) che fanno rivivere bellissimi luoghi raggiungibili attraversando piazze, stradine, cortili illuminati soltanto da torce, che ci riportano ad una atmosfera antica, di grande fascino e calore.

Vengono rievocati cortei storici, gare dei quartieri (Palio dei Terzieri), e un bellissimo antico mercato rionale (Scene di vita medievali) con la partecipazione di tantissimi cittadini di Trevi e delle frazioni che danno il benvenuto abbigliati in costumi d’epoca e nelle vie più disperse della città riproponendo vecchi mestieri e scene medievali.

Vale la pena informarsi e scaricare il programma delle manifestazioni in programma. Per chi non potesse visitare Trevi, ecco la ricetta del pregiato sedano nero ripieno.

Una meta per una gita nei dintorni? Le Fonti del Clitunno, alimentate da sorgenti sotterranee. Lo specchio d’acqua limpida che si forma è frequentato da cigni e anatre, mentre le sue rive circondate da una fitta vegetazione di salici piangenti e pioppi conferiscono all’ambiente un’atmosfera suggestiva e romantica celebrata da Carducci e Byron.

 

0

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec