CATEGORIE DEL BLOG:
Cerca nel blog:
05
nov-2017

“Risotto Umbria chiama Milano”, sapori e saperi dalle due regioni

Si fa presto a dire “risotto alla milanese” e pensare al risotto allo zafferano. La ricetta tradizionale vuole la presenza del midollo e noi ce lo mettiamo. E poi, visto che sono tanti gli umbri trapiantati nel capoluogo lombardo perché non arricchire la ricetta di profumi e sapori umbri?

Ci vengono così in soccorso la dolce cipolla di Cannara e la buona salsiccia umbra, oltre al nostro vino bianco tipico, il Grechetto.

Scopri la ricetta per preparare questa delizia umbra-lombarda e buon appetito!

Ricetta del Risotto Umbria chiama Milano

Ingredienti

  • 300 gr Riso arborio o carnaroli
  • 20 gr Midollo di bue (a piacere)
  • 80 gr burro
  • 40 gr cipolla di Cannara
  • 50 gr Vino bianco Grechetto
  • 0,1 gr. Zafferano di Cascia
  • 1 L Brodo di carne
  • 60 gr Parmigiano grattugiato
  • 1 salsiccia fresca umbra
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO Risotto “umbria chiama milano”

Mettere gli stimmi dello zafferano(volgarmente chiamati pistilli) in una ciotola e versare sopra dell’acqua fino a ricoprirli completamente, mescolare e lasciare almeno un’ora in infusione, o meglio ancora per tutta la notte, in questo modo i pistilli rilasceranno tutto il loro colore.

Preparare il brodo, per la ricetta ne occorre un litro. Mondare e tritare finemente la cipolla di Cannara.

In un tegame versare olio extra vergine, quindi il trito di cipolla e il midollo. Mescolare e poi unire al riso che avremo tostato nel burro in una pentola, possibilmente di terracotta, perché mantiene meglio il calore.

Sfumare con il vino bianco. Cuocere per circa 18-20 minuti, aggiungendo il brodo un mestolo alla volta, al bisogno, man mano che verrà assorbito dal riso, i chicchi dovranno essere sempre coperti.

Cinque minuti prima del termine di cottura, versare l’acqua con i pistilli di zafferano, mescolare per insaporire e tingere il risotto di un bel color oro. Terminata la cottura spegnere il fuoco, salare, mantecare con il parmigiano e il burro.

0

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec